Tablet Android a 16 euro: 7 pollici a prezzi folli

12 novembre 2012 - 1 minute read

Cosa succederebbe se un governo decidesse di far utilizzare un tablet a tutti gli studenti e insegnanti? Non è più un’idea folle, ma quanto succederà in India a breve.

 

Il governo ha infatti voluto rivoluzionare il metodo di insegnamento ed apprendimento e per aiutare le famiglie a sostenere questa spesa ha avviato un progetto che ha portato allo sviluppo di Aakash 2, un tablet da 7 pollici con Android 4.0.3 e dal “contenuto” costo di 16 dollari. A disposizione un processore da 1 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria, espandibile tramite SD; dal punto di vista di multimedialità e connettività invece si ha un modulo WiFi, presa mini-USB e fotocamera frontale. Autonomia: circa 4 ore.

Lo schermo pare sarà a bassa risoluzione, si parla di 800×480 pixel ma per il prezzo di circa mezza cover Apple, si ha comunque un prodotto multimediale completo. Verrà introdotta anche una versione commerciale al prezzo di circa 50 € che avrà in più solo il supporto alle reti GPRS.

 

I più attenti avranno notato che il prezzo è stato definito contenuto tra virgolette qualche riga fa; questo non perchè ci sembra una cifra folle, anzi, ma perchè il reddito pro capite in India si aggira attorno ai 70 € al mese e quindi per le famiglie si tratta comunque di una spesa non così scontata.

Fonte: Tom’s hardware – leggi tutto

Tags: , , , , ,