L’edizione 2014 della fiera Sicurezza svoltasi a Milano alcune settimane fa è stata un successo oltre lo sperato.

Oltre 20.000 visitatori, da 78 Paesi diversi in una superficie del 33% maggiore rispetto all’edizione 2012 che ha visto occupare 512 stand per un totale di  29.000 metri quadrati.

Una manifestazione che risulta essere un punto saldo delle fiere di settore in Europa e che allarga ormai i suoi orizzonti portando a esporre non solo videosorveglianza, sistemi anti intrusione e d’allarme ma anche sicurezza in termine informatico, domotica e il cosiddetto “internet delle cose”.

“La condivisione del know how e delle esperienze è stata alla base del progetto di quest’anno  – ha dichiaratoRoberto Foresti, Direttore Commerciale, Internazionale e Sviluppo di Fiera MilanoAbbiamo lavorato accanto alle aziende e alle associazioni e siamo stati premiati da un mercato che ha trovato nella nostra manifestazione un hub commerciale e formativo in linea con le sue esigenze. Un potenziale che potrà crescere il prossimo anno, in occasione dell’edizione 2015, che si svolgerà in concomitanza con Expo, per poi proseguire a cadenza biennale negli anni dispari”.