6 mesi alla chiusura di XP, Chrome conferma il supporto fino al 2015

17 ottobre 2013 - 2 minutes read

Microsoft, come noto, cesserà il supporto a Windows XP a metà della primavera 2014. Niente più aggiornamenti di sicurezza, miglioramenti o correzione di bug. E’ un sistema che sta ufficialmente cadendo in disuso in favore dei più recenti Windows 7 e 8 (o meglio, 8.1): una decisione dovuta ad un sistema operativo che ha fornito i suoi servizi a milioni di utenti in oltre 10 anni di onorato servizio.

 

Con lui cesseranno gli sviluppi delle applicazioni tra le quali i browser. Microsoft stessa non aggiorna Explorer 8 dal 14 dicembre 2010 benchè negli ultimi anni il web abbia fatto passi da gigante, rendendo così il suo browser inadatto agli scopi.

Non è un caso, insomma, che negli ultimi anni gli utenti di Chrome e Firefox si siano moltiplicati a dismisura mentre quelli di Explorer siano calati a vista d’occhio. La User Experience offerta dai due free browser di Google e Mozilla è molto migliore rispetto alla datata versione 8 targata Microsoft, che nel mondo della programmazione web non è già più fra i browser supportati “di default” da applicazioni, siti e portali in quanto richiede una scrittura del codice diversa e con meno opportunità di design e utilizzo.

 

Tutte queste cause, più l’aumento degli utenti dei nuovi Windows, hanno portato Mozilla a indicare un termine allo sviluppo per XP vicino alla stessa data di Microsoft mentre Google ha optato per una soluzione diversa: fornire il supporto e gli aggiornamenti fino al 2015, sperando così forse che gli utenti si affezzionino al programma e, una volta passati a nuove piattaforme, lo preferiscano alle ultime versioni di Explorer (9 e 10) installate di partenza sui sistemi Windows in quanto queste offrono un’esperienza di utilizzo e una compatibilità con le ultime tecnologie web al pari dei rivali.

 

Ricordiamo infine che Chrome offre supporto alle applicazioni web più vecchie e per altri browser grazie alla sua versione “per aziende”, che è scaricabile gratuitamente e che prende il nome di Chrome for business.

Tags: , , , , ,